I pilastri del metodo SamasTempo di lettura: 4 min

Quanto denaro mi occorre per fare trading?

Questa è, di solito, la prima domanda che chi vuole approcciarsi a questo mondo pone.

Fare trading, infatti, significa investire una parte del proprio capitale e ottenere un rendimento in percentuale sulla somma investita.

Va da sé, quindi, che, a parità di movimento del mercato e a parità di applicazione delle giuste strategie, più capitale investi più guadagni.

Questo ragionamento, però, tiene conto solo della variazione assoluta e non di quella percentuale.

Soprattutto non considera un fattore davvero importante nel trading: il rischio.

Vediamo insieme in questo articolo come scegliere in modo corretto la cifra da destinare al tuo trading e come gestirla al meglio.

Quanti soldi devi investire se vuoi fare trading in modo profittevole?

Secondo alcuni, puoi iniziare con solo 100 euro.

Secondo altri, invece, se non hai almeno 10.000 euro sul tuo conto di trading non puoi fare nulla.

Qual è la verità?

Sembrerà banale, ma la verità sta nel mezzo.

Se, infatti, investi delle cifre troppo piccole, il rischio è che il trading diventi per te un gioco d’azzardo, una speculazione, come andare al casinò o comprare un gratta e vinci.

Non riuscirai, quindi, a fare trading in modo imprenditoriale. 

Pensaci un attimo, puoi aprire un’attività imprenditoriale senza soldi?
No, il business necessità di investimenti.

Nel trading è la stessa cosa.

Al contrario, però, se investi somme troppo alte aumenti il tuo rischio inutilmente.

Quindi, qual è la cifra giusta da investire nel trading?

Dalla nostra esperienza di trader, possiamo dirti che la cifra più corretta è un importo che va dai 5.000 ai 50.000 euro in un piano a 5 anni.

È fondamentale iniziare la tua attività di trading con un obiettivo di investimento ben preciso, quindi decidere subito quanto puoi rischiare in 5 anni. 

Una volta stabilito il tuo obiettivo devi, poi, iniziare ad applicare il giusto metodo per raggiungerlo.

Come fare soldi anche con un piccolo capitale

Abbiamo capito qual è il giusto capitale da investire nel trading.

Avere successo nel trading, però, non è una questione di quanti soldi hai sul conto, ma piuttosto di sapere come operare.

La maggior parte dei trader, infatti, perde soldi perché non conosce il giusto metodo.

E non si tratta di complicate strategie e analisi, ma tutto si riduce a soli 2 aspetti: il Money Management e l’utilizzo della Leva Finanziaria.

Se combini questi due elementi in modo efficace puoi sbagliare 8 operazioni su 10 e ottenere rendimenti incredibili, con solamente 2 trade giusti.

Questo significa che se sai come gestire il denaro correttamente e usi la leva in modo efficace, puoi davvero arricchirti anche con un piccolo conto di trading. 

Ora andiamo un po’ più nel dettaglio.

Il Money Management che insegniamo nel Metodo Samas si basa su una pianificazione a 5 anni.

Una volta definita la cifra che vuoi investire a 5 anni e l’obiettivo finale, devi parcellizzare il capitale messo a disposizione. È come se nel tuo piano di trading avessi 5 tappe da 12 mesi.

Questo genera un enorme vantaggio.
Quale?
Il fatto che non è necessario che tu abbia tutti i soldi a disposizione immediatamente.

L’importo, infatti, va programmato a 5 anni. Quindi se il tuo piano prevede un investimento di 5.000 euro, con un obiettivo di guadagno di 50.000 euro, significa che potrai avere sul conto soltanto 1.000 euro, quelli che ti servono per iniziare.

Utilizzerai, quindi, solo quei 1.000 euro per un anno, con un metodo per parcellizzarli in capitale di trading settimanale (non per le 52 settimane complete, in realtà molto meno, ma qui non entreremo nei dettagli. Trovi maggiori informazioni nel Webinar Gratuito).

E, naturalmente, quando inizierai a guadagnare, puoi decidere di rimettere tutti i soldi nel tuo conto di trading a 5 anni e aumentare il tuo capitale settimanale, oppure di metterne solo una parte.

Ciò, però, non vuol dire che tu non possa raggiungere il tuo obiettivo in pochi mesi, o in un solo anno, comunque molto prima del termine del piano.

Certo che puoi, e ai nostri studenti succede molto spesso.

5 anni, però, è l’orizzonte temporale che devi prenderti per provare a riuscirci e cercare di diventare sufficientemente esperto.

Il tuo obiettivo, infatti, riprendendo l’esempio sopra, è quello di portare 5.000 euro a 50.000, il che significa moltiplicare di ben 10 volte il tuo capitale di partenza.

Impossibile?
No, ma devi sapere come fare per amplificare l’effetto dei tuoi soldi.

Questo è il compito della leva finanziaria.

La leva finanziaria è la possibilità operativa data da un intermediario di prendere delle posizioni nominali molto più elevate rispetto al denaro che hai depositato presso il conto dello stesso intermediario.

Ciò significa che in proporzione al capitale che hai messo a disposizione hai un rischio molto più alto. Ma significa anche che, se sai gestire questo rischio, puoi avere dei profitti nettamente superiori.

Per farti capire meglio questo concetto pensa alla leva come ad una Ferrari. La Ferrari non è una macchina pericolosa, dannosa, ma sicuramente devi saperla guidare.

Immaginati di dover andare da Roma a Milano, è meglio andarci in 500 oppure in Ferrari?
Sicuramente è molto meglio andarci in Ferrari, perché con la Ferrari puoi andare alla stessa velocità della 500, avendo, però, una maggiore sicurezza.

Questo è il ruolo della leva finanziaria. 

La leva, quindi, è pericolosa se non la sai utilizzare. Se la sai usare, però, ti dà sicuramente degli enormi vantaggi, esattamente come un’auto potente può essere vantaggiosa quando devi fare un sorpasso.

In conclusione, è davvero possibile iniziare a fare trading con un piccolo capitale e trasformarlo in “soldi seri”? 

Sì, se utilizzi correttamente il Money Management e la Leva Finanziaria.

Il Money Management è ciò che ti permette di “rimanere in gioco”; la Leva Finanziaria è lo strumento che ti permette di guadagnare esponenzialmente (anche partendo da un piccolo capitale). 

Questo significa fare trading come i professionisti.

Ed è ciò che puoi imparare nella nostra Trading Masterclass, in cui ti insegniamo il metodo di trading delle grandi banche d’affari (l’unico veramente redditizio).

Per maggiori dettagli, fai clic sul bottone qui sotto.


Guarda la Video Lezione Gratuita

Diventa finalmente un Trader di
successo!


Scopri il metodo delle banche d’affari

Condividi Questo Articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Ultimi articoli

Diventa finalmente un Trader di
successo!




Scopri il metodo delle banche d’affari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *